La Cubicatura è una tecnica molto versatile che consente di decorare in maniera tridimensionale qualunque tipo di materiale e prod otto.

Ecco tre motivi per i quali scegliere la Cubicatura  posto della sublimazione:

1) La Cubicatura consente di decorare qualunque tipo di materiale compresi quelli termosensibili come le materie plastiche. Questo è dovuto al fatto che questa tecnologia ha un ciclo di lavorazione dove vengono utilizzate temperature di cottura e asciugatura molto basse(sotto i 50°C) al contrario della Sublimazione che opera mediamente tra i 170°C e i 200°C.

2) La Cubicatura consente, grazie alla spinta idrostatica dell’acqua, di decorare componenti e oggetti con conformazioni anche molto complicate con una resa estetica molto alta. La sublimazione invece ha delle limitazione sulla decorazione di superfici complesse a livello di tridimensionalità poiché utilizza delle carte stampate che vengono avvolte a secco attorno all’oggetto e nei punti di curvatura sorgono spesso difettosità nel trasferimento della stampa.

3) La Cubicatura è un processo che permette, grazie all’industrializzazione, di poter ottenere dei prezzi produttivi competitivi soprattutto su tiratura Industriale. La sublimazione invece, per quanto industrializzata, presenta sempre un notevole coefficiente di artigianalità e manualità che non la rende a livello di costi e produttività minimamente paragonabile alla Cubicatura.

No Comments

Leave a Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: